Come acquistare Bitcoin con PayPal?

March 30, 2022

PayPal è uno dei servizi più noti quando si tratta di transazioni online. È un servizio che semplifica la ricezione e l’invio di denaro, indipendentemente da dove ti trovi, a fronte di una commissione di transazione. Grazie a PayPal è quindi possibile effettuare acquisti online, fisici o immateriali.

Bitcoin è la forma di valuta digitale più utilizzata. Se il bitcoin può essere facilmente acquistato con una carta bancaria da diverse piattaforme, ti sei mai chiesto se potresti acquistarlo anche con il tuo conto PayPal?

La risposta è si. In effetti, alcune piattaforme ti consentono di ottenere bitcoin tramite PayPal. Poiché è facile da usare, alcuni preferiscono questo mezzo di pagamento per ottenere la loro valuta virtuale preferita. Tuttavia, è importante chiarire che i pagamenti effettuati in bitcoin sono irreversibili, non si torna indietro! Mentre le transazioni effettuate tramite PayPal possono essere annullate. Allo stesso modo, le commissioni applicate sono relativamente alte, il che porta alcuni venditori a rifiutare le transazioni PayPal. In caso di reclamo da parte di un cliente, PayPal rimborsa il che è dannoso per i commercianti.

Il rischio di frode può essere alto durante le transazioni online, per questo ti forniremo solo siti affidabili da cui puoi ottenere bitcoin con il tuo conto PayPal in modo sicuro ea costi interessanti. Ma prima di tutto, vediamo perché così poche piattaforme accettano PayPal e quali problemi potresti incontrare optando per questo metodo di pagamento.

PayPal come metodo di pagamento

PayPal è un servizio finanziario online che ti consente di fare acquisti in sicurezza. Il tuo account PayPal deve tuttavia essere collegato a uno dei tuoi conti bancari o alla tua carta di credito o di debito. Il vantaggio con PayPal è che è facile da usare e una volta verificato il tuo account, non dovrai più fornire i tuoi dati bancari per effettuare un acquisto. Solo la tua email e la tua password PayPal ti permetteranno di fare acquisti online. Questo è molto pratico!

Tieni presente che non esistono broker online che consentono l’acquisto diretto di bitcoin tramite PayPal. Tuttavia, esistono ancora metodi indiretti per coloro che desiderano ottenere bitcoin utilizzando il proprio account PayPal. Le piattaforme più affidabili che offrono questo metodo di pagamento sono eToro, Paxful, LocalBitcoins, o xCoins.

Limiti di PayPal per l’acquisto di Bitcoin

PayPal è il metodo di pagamento predefinito per molti utenti di Internet. Molti nuovi appassionati di criptovaluta stanno cercando di acquistare i loro bitcoin con PayPal. Tuttavia, si rendono presto conto che il compito non è affatto facile. È importante sapere che le transazioni bitcoin sono irreversibili. In altre parole, se invii bitcoin a qualcuno, è impossibile annullare la transazione. A meno che non ti restituisca i fondi lui stesso, nessun altro può intervenire. 

PayPal, invece, è un istituto finanziario, quindi può annullare qualsiasi transazione in caso di controversia. Il problema è che persone senza scrupoli possono sfruttare questa incompatibilità tra bitcoin e PayPal per ottenere bitcoin gratuitamente.

Ad esempio, trovi un accordo con una persona per scambiare i tuoi bitcoin con i suoi euro. Le mandi 1 bitcoin e lei ti paga sul tuo conto PayPal l’equivalente del prezzo corrente del bitcoin. Dopo alcuni giorni, apre una controversia PayPal dicendo che non ha mai ricevuto il bitcoin che ha pagato con PayPal. In questo caso, PayPal non ha modo di verificarlo. Sapendo che il servizio di pagamento decide nella maggior parte dei casi a vantaggio dell’acquirente, è probabile che l’acquirente riceva indietro i fondi che ti aveva inviato.

Questo è il motivo per cui la maggior parte delle piattaforme di scambio non accetta PayPal come metodo di pagamento. Tuttavia, ti consigliamo di passare attraverso le piattaforme che offrono questo servizio invece di acquistare direttamente da privati. Le piattaforme di scambio peer-to-peer riducono il rischio di truffe. Forniscono un certo grado di sicurezza. In effetti, i partecipanti devono avere una buona reputazione per continuare a utilizzare queste piattaforme. Inoltre, alcuni di loro hanno implementato un sistema per valutare i venditori di bitcoin.

Servizio costoso

Oltre all’incompatibilità di bitcoin e PayPal, è importante notare che il servizio di pagamento addebita commissioni piuttosto elevate. Oltre alle commissioni di transazione PayPal, puoi pagare commissioni di conversione di valuta. Inoltre, alcune piattaforme potrebbero addebitare una commissione di deposito fino al 10%, se utilizzi PayPal.

Acquista Bitcoin tramite piattaforme peer-to-peer (P2P)

Poiché non esiste ancora una piattaforma centralizzata che accetti ufficialmente PayPal come metodo di pagamento, le piattaforme P2P offrono un’alternativa. Queste sono piattaforme in cui acquirenti e venditori si incontrano per condurre i loro scambi di criptovaluta. I venditori sono liberi di impostare i tassi di cambio e i metodi di pagamento che accettano. Alcuni di loro offrono la possibilità di pagare con PayPal. La piattaforma P2P è soprattutto un facilitatore e uno strumento di ricerca. Ti permette di trovare i venditori più affidabili ai tassi di cambio più vantaggiosi. Tra le piattaforme in cui troverai venditori di bitcoin che accettano PayPal, ci sono LocalBitcoins e Paxful.

LocalBitcoins

LocalBitcoins

LocalBitcoins è una piattaforma affidabile dove si incontrano cercatori e venditori di bitcoin. È uno dei modi più popolari per acquistare bitcoin tramite PayPal su Internet. Gli utenti del sito possono pubblicare i propri annunci con il metodo di pagamento che preferiscono. L’incontro diretto con il venditore, facilitato e garantito da LocalBitcoins, è sicuramente uno dei metodi più riservati e veloci per acquisire bitcoin, indipendentemente dal paese.

Poiché l’acquirente e il venditore trattano direttamente, la protezione delle transazioni è di fondamentale importanza. Quindi non scegliere alla leggera il tuo venditore per evitare spiacevoli sorprese. La reputazione conta molto sulla piattaforma. Molti mezzi di transazione sono disponibili sul sito come PayPal, MoneyGram, Western Union e bonifico SEPA. Pertanto, non tutti i venditori accettano PayPal come metodo predefinito per acquistare bitcoin. Alcuni venditori scoprono che le commissioni su PayPal sono troppo alte, nonostante la sicurezza delle transazioni con questo mezzo.

Paxful

Paxful

Paxful è una piattaforma di cambio valuta digitale attraverso la quale gli utenti possono acquistare e vendere rapidamente bitcoin utilizzando PayPal. È anche possibile effettuare transazioni con altri mezzi di pagamento tramite questa piattaforma. Con Paxful, è abbastanza facile impostare un portafoglio e scambiare criptovalute con altri portafogli online, soprattutto quando si tratta di bitcoin. Il tuo account Paxful ti consente quindi di conservare e vendere i tuoi bitcoin.

Acquista Bitcoin tramite piattaforme centralizzate

Esiste una piattaforma attraverso la quale puoi acquistare indirettamente i tuoi bitcoin con PayPal, questa è VirWox. Tuttavia, è importante notare che VirWox non offre il modo più conveniente per acquistare Bitcoin. Inoltre, alla fine della giornata le tasse possono essere molto alte.

VirWoX (chiuso)

VirWoX (chiuso)

A livello tecnico, VirWoX non è realmente un servizio per lo scambio di bitcoin. Fondamentalmente, è una piattaforma per lo scambio di dollari “Lindens”, una valuta virtuale del mondo di Second Life.

Anche se non è possibile acquistare bitcoin direttamente con PayPal tramite VirWoX, puoi comunque acquistare dollari Lindens con PayPal e venderli per bitcoin. La procedura può sembrare complessa per un principiante, ma funziona perfettamente. Il principale svantaggio sono le commissioni di transazione, che si aggirano intorno al 10%. Nonostante tutto e grazie a questo trucco, VirWoX è diventato uno dei modi più semplici per ottenere bitcoin tramite PayPal.

COINBASE, il COINBASE più popolare

COINBASE

COINBASE è uno scambio di criptovaluta. È facile da usare e adatto ai principianti. Ma se la tua domanda riguarda se questa piattaforma accetta o meno transazioni bitcoin tramite PayPal, la risposta sta nel mezzo, poiché Coinbase le accetta solo parzialmente.

L’acquisto di bitcoin con PayPal tramite la piattaforma COINBASE è un processo piuttosto complicato. COINBASE non consente pagamenti PayPal sulla sua piattaforma.

Attualmente è possibile effettuare prelievi di bitcoin solo tramite un conto PayPal in Europa. Non è tuttavia possibile effettuare depositi o acquisti sulla piattaforma COINBASE. Per questo i follower delle criptovalute scoprono che l’offerta di Coinbase è troppo limitata e preferiscono rivolgersi ad altre piattaforme più competitive in materia.

Piattaforme di prestito

P2P I prestiti P2P sono un modo per finanziare i tuoi progetti senza l’intervento delle istituzioni finanziarie. Ora puoi prendere in prestito (o prestare) bitcoin a tassi molto più interessanti di quelli offerti dalle banche.

xCoins

xCoins

xCoins è una piattaforma P2P che riunisce prestatori e mutuatari di bitcoin. L’offerta che propone permette di ottenere “prestiti garantiti” in bitcoin pagabili con PayPal. 

A differenza di altre piattaforme di scambio, xCoins ti consente di restituire i tuoi bitcoin nel caso in cui non ne avessi più bisogno. Gli istituti di credito hanno anche la libertà di impostare i tassi di interesse e le commissioni relative alla transazione PayPal. Prestano i loro bitcoin per un pagamento mensile di interessi tramite PayPal.

Poiché i trasferimenti di bitcoin sono irreversibili, questo è più simile a un semplice scambio! L’importo in bitcoin che puoi ottenere tramite xCoins è piuttosto limitato, non puoi prendere in prestito più di 1000 dollari in bitcoin, ovvero circa 877 euro.

Acquista Bitcoin tramite CFD

Con la diffusione del bitcoin, molti broker Forex e CFD hanno iniziato a offrire il trading di criptovalute. Sono generalmente offerti sotto forma di CFD (Contratti per differenza). I CFD sono un modo semplice per acquistare bitcoin. In realtà, non stai realmente acquistando criptovaluta, ma stai definendo un contratto con il tuo broker, in base al quale vinci (o perdi) la differenza tra il prezzo di apertura e quello di chiusura della tua posizione in bitcoin.

Se il tuo obiettivo è sfruttare solo le fluttuazioni dei bitcoin, i CFD sui bitcoin sono un modo semplice per iniziare. Il vantaggio è che non c’è portafoglio da gestire e tutto si svolge sulla piattaforma del broker. Inoltre, ti offre una leva, il che significa che puoi virtualmente acquistare più bitcoin di quanto il capitale che possiedi dovrebbe consentire. 

Se il broker in questione accetta depositi con PayPal, puoi quindi negoziare facilmente il bitcoin CFD dopo aver effettuato un deposito sulla sua piattaforma. La maggior parte dei broker online non consente un deposito con PayPal, ma quello che spicca è eToro.

eToro

eToro

Il broker eToro ti consente di fare trading con una serie di criptovalute incluso bitcoin. Da oltre 10 anni eToro offre i suoi servizi di brokeraggio online ed è una delle piattaforme di trading più popolari. La piattaforma è sicura e la gestione è facile per il cliente che è nuovo nel trading online. Pertanto, eToro è un modo pratico per investire in valute virtuali se ti mancano conoscenze tecniche e tempo, soprattutto per bitcoin.

La piattaforma eToro è quindi non solo una piattaforma per criptovalute, ma anche per il trading di Forex, azioni, materie prime e indici di borsa. A differenza della maggior parte delle altre piattaforme di scambio di criptovaluta, eToro è regolamentato dagli organismi di regolamentazione europei, CySec e FCA.

Dopo aver aperto e verificato il tuo conto di trading eToro, puoi accreditarlo con PayPal. Quindi, in termini di prodotti finanziari, troverai tutti i CFD di criptovaluta offerti da eToro, bitcoin incluso.

Qual è l’imposta applicata a Bitcoin?

Dalla fine di marzo 2019, il prezzo del bitcoin è letteralmente raddoppiato, passando da $ 4.000 a oltre $ 8.000 il 14 maggio. Sebbene questo aumento abbia reso felici molti, è importante ricordare che il reddito delle criptovalute è tassabile. Da quando la valuta virtuale ha avuto così tanto successo, le norme fiscali si sono evolute molto. Ci sono due casi: trasferimenti occasionali da un lato e transazioni professionali dall’altro.

Il caso di trasferimenti occasionali

Le plusvalenze realizzate da persone fisiche con la vendita di bitcoin sono esenti da imposta, purché l’importo annuo del trasferimento non superi i 305 €. Anche lo scambio puro e semplice di criptovalute tra privati ​​è esente dal pagamento delle tasse fintanto che in quanto non vi è alcun guadagno in denaro.

Oltre a queste esenzioni fiscali, le plusvalenze sul trasferimento di bitcoin supportano un unico addebito diretto forfettario al tasso del 12,8%. A questo si aggiungono i contributi previdenziali del 17,2%. Nota che il calcolo del guadagno viene effettuato in proporzione al valore del portafoglio di valuta digitale che hai.

Operazioni professionali

Il framework è diverso per i trasferimenti di bitcoin in un contesto professionale. Infatti, le vendite professionali dipendono dall’utile netto contabile. I profitti sono quindi tassati secondo la scala dell’imposta sul reddito. 

Si precisa che in caso di successione o regalo, anche bitcoin può essere soggetto al diritto di trasferimento a titolo gratuito. Nota che l’acquisto di bitcoin non è tassato, sono i profitti realizzati sulla vendita di questa valuta virtuale che sono soggetti a tassazione.

Conclusione

Bitcoin ha riacquistato l’interesse degli investitori dall’inizio del 2019. Man mano che la popolarità del bitcoin aumenta e la valuta virtuale diventa più popolare, le piattaforme seguono offrendo sempre più mezzi per acquisire. 

PayPal rimane il portafoglio elettronico più ambito su Internet. Essere in grado di acquistare bitcoin attraverso questo rende ancora più facile per il grande pubblico adottare le criptovalute. E con un mercato delle criptovalute che sta diventando sempre più prevalente nella sfera finanziaria, ci saranno sempre più opzioni per ottenere bitcoin con qualsiasi metodo di pagamento.

Francesco Marino
Abile Trader
Logo