Segnali di Trading: Trova i Migliori da Sfruttare nel 2021

September 21, 2021

Secondo l’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), tra il 74% e l’89% dei trader perde denaro quando fa trading sui mercati. Questi sono numeri preoccupanti per chiunque cerchi di diventare un trader, ma solleva anche la questione di cosa distingue i vincitori dai perdenti. 

Abbiamo scoperto che il principale fattore di successo è l’esperienza. I trader di successo spesso rimangono sui mercati per diversi anni per espandere le loro conoscenze. Sfortunatamente, molti di loro non hanno molto tempo da dedicare al trading, motivo per cui la percentuale di successo rimane bassa.

Tuttavia, ci sono soluzioni per partecipare ai mercati senza avere abbastanza tempo per lavorare sulle proprie conoscenze. È infatti possibile sfruttare il know-how di trader esperti. I segnali di trading sono un modo per partecipare ai mercati dei capitali senza dover dedicare molto tempo all’analisi tecnica o fondamentale. 

Cosa sono i segnali di trading?

Un segnale di trading è disponibile in molte forme diverse, ma si riferisce fondamentalmente a qualsiasi notifica che descriva in dettaglio una raccomandazione, un’idea o un’opportunità di fare trading su un particolare strumento. Quest’ultima può essere una coppia di valute, un’azione, una merce, una criptovaluta, ecc. Ad esempio, potresti ricevere un’e-mail relativa a un’opportunità di acquisto su EUR / USD a mezzogiorno. 

I segnali di trading sono generalmente offerti da trader o analisti esperti, sebbene chiunque sia libero di creare il proprio servizio di segnali di trading sin dall’avvento del social trading. 

Quali sono i tipi di segnali di trading

Esistono due tipi di segnali a seconda di come vengono eseguiti i consigli di trading su una piattaforma di trading: segnali manuali e segnali automatici. 

Segnali di trading manuali

Nel caso di un segnale di manuale, il fornitore del segnale, che può essere una persona o un robot, ti invia il segnale di trading. Quest’ultimo può assumere questa forma ad esempio:

  • Direzione: Acquista
  • Strumento: EUR / USD
  • Prezzo di ingresso: tra 1.2250 e 1.2270
  • Stop loss: 1.2150
  • Avere un profitto: 1.2450

Il segnale può anche essere sotto forma di analisi tecnica e fondamentale.

Quindi sta a te inserire manualmente l’ordine sulla tua piattaforma di trading, specificando tutti i parametri, stop-loss, take profit, ecc. Hai la flessibilità per modificare, ad esempio, lo stop loss, per rafforzarlo e ridurre il rischio. L’investitore può anche semplicemente ignorare il segnale se ritiene che non sia molto rilevante. 

I modi più comuni per ricevere segnali manuali sono e-mail, SMS e Telegram. Esistono infatti un gran numero di gruppi Telegram o WhatsApp in cui vengono offerti segnali di trading.

Inoltre, alcuni broker offrono diversi livelli di sottoscrizione e diversi tipi di account, le offerte Premium spesso forniscono l’accesso ai segnali di trading di analisti esperti del broker. 

Altri broker ospitano anche webinar e offrono segnali di trading dal vivo ai propri clienti. 

Segnali di trading manuali

I segnali di trading manuali potrebbero richiedere l’analisi dello strumento in questione prima di prendere una decisione. Prima di effettuare l’ordine, è anche necessario misurare il rischio e calcolare l’entità della posizione. 

Devi essere consapevole di quanto del tuo capitale sei disposto a rischiare e che tipo di ordine inserire (mercato, stop o limite). Sebbene il fornitore di segnali possa anche dirti quale percentuale del tuo capitale rischiare in una data posizione, spetta a te determinare quanto rappresenta per il tuo capitale di trading. Infatti, il 2% di 2.000 euro non è uguale al 2% di 20.000 euro. 

Segnali di trading manuali per apprendere l’analisi di mercato

Puoi scegliere di iscriverti a un servizio di segnali manuali per ricevere solo analisi pratiche sugli strumenti che ti interessano. Invece di effettuare ordini, può aiutarti con le tue ricerche e analisi di mercato, soprattutto se stai ancora imparando a fare trading. 

L’utilizzo di segnali di trading manuali ha il vantaggio di avere analisti che monitorano i mercati o gli strumenti che ti interessano, e ti tengono informato in tempo reale sulle opportunità di investimento, oltre che sulle ultime novità. 

Gli esperti di un broker di solito hanno informazioni privilegiate e possono parlarti del sentimento del mercato per darti un vantaggio sugli altri partecipanti. 

Segnali di trading automatizzati

Come avrai già intuito, questi segnali sono quelli che possono effettuare ordini direttamente per te. Ciò implica quindi che tu dia accesso al tuo conto di trading al fornitore di segnali, utilizzando diversi metodi: piattaforma di social trading, software di copy trading, MAM o sistemaPAMM, ecc.

Il vantaggio principale dei segnali automatizzati è l’eliminazione del fattore umano. In effetti, uno dei motivi principali per cui i trader falliscono è legato all’aspetto psicologico del trading. Automatizzando i segnali di trading, non dovrai più rivedere i suggerimenti proposti che ti vengono, eliminando così il rischio di dubitare di un segnale rilevante. 

Inoltre, l’ errore del giocatore può portare l’investitore a credere che il prezzo di uno strumento girerà nella giusta direzione e manterrà la sua posizione aperta, mentre viene raggiunto lo stop loss impostato per il suo fornitore di segnale. Questo può portare a enormi perdite non legate ai mercati, ma al mancato rispetto del piano di trading. 

L’utilizzo di segnali automatizzati ti consente di delegare il tuo trading a un trader esperto che non avrebbe problemi a seguire il suo piano di trading.

Un altro vantaggio deriva dalla capacità del software di elaborare molti più dati di quanti ne possa fare qualsiasi essere umano.robot di I  trading possono, ad esempio, emettere segnali di trading. Sono in grado di monitorare migliaia di strumenti contemporaneamente e inviare molti più segnali di un analista. 

Inoltre, monitorano i mercati 24 ore su 24, il che è particolarmente utile per il mercato delle criptovalute che non chiude mai. Possono anche accedere al tuo account ed effettuare ordini per te.

Esistono diversi modi per ricevere segnali di trading automatizzati.

Piattaforme di social trading

Sempre più broker integrano il social trading nella loro piattaforma. Consentono ai trader di inviare o ricevere segnali da altri membri sulla piattaforma. L’investitore ha così la possibilità di scegliere i trader che vuole seguire da una tabella in cui sono elencati i migliori segnali di trading. Per ogni fornitore può definire l’ammontare del capitale che gli verrà assegnato, la perdita massima autorizzata, ecc. 

Il pioniere di questo tipo di segnali di trading automatizzati è il broker eToro, che è stato lanciato in questo modello e ha reso popolare il social trading. La sua piattaforma di social trading è molto avanzata e incorpora diverse funzionalità. Ti invitiamo a leggere l’analisi completa di questo broker leader del settore nel trading online.

Le Expert Advisors (EA)

Quando parliamo di EA, pensiamo alle piattaforme MetaTrader, MT4 e MT5. Hanno la più grande comunità di fornitori di segnali perché sono le piattaforme di trading più popolari. Tuttavia, altre piattaforme di trading come cTrader hanno anche una serie di fornitori di segnali che possono essere facilmente integrati con la piattaforma. 

A differenza del social trading discusso sopra, gli EA sono principalmente robot che eseguono analisi e trovano opportunità di trading. La maggior parte delle istituzioni finanziarie utilizza programmi per computer per aiutarli a trovare opportunità di investimento. Puoi optare per lo stesso percorso. 

I robot utilizzano algoritmi che identificano segnali di tutti i tipi in base ai loro progetti. Ad esempio, un EA può essere programmato per identificare significativi breakout di supporto o resistenza e avvisare in tempo reale o effettuare l’ordine per te. Ti invitiamo a leggere la nostra guida completa ai robot di trading.

Nonostante la semplicità di questi segnali, non bisogna mai dimenticare di essere diligenti e tenere traccia delle transazioni effettuate. Soprattutto assicurati sempre di impostare uno stop loss in termini di capitale, che limiti ogni possibile perdita sul tuo conto. 

Gestione account MAM e PAMM

Questo è un tipo di gestione account automatizzata che viene utilizzato sempre meno a vantaggio del social trading. Piuttosto che inviare segnali ai trader, al provider viene affidato il compito di gestire più account di trading. 

Le transazioni effettuate sul suo conto si riflettono nei conti dei suoi investitori che lo seguono. Ma a differenza del social copy trading, gli investitori non hanno molto controllo sul proprio account, è il provider che si occupa della gestione del rischio.

MAM (Multi-Account Manager) e PAMM (Percentage Allocation Management Module) sono generalmente offerti dai broker Forex. Garantiscono che il gestore abbia una buona esperienza di trading e potrebbe richiedergli di avere un capitale minimo. Il broker può mantenere un elenco dei trader con le migliori prestazioni per aiutare gli investitori a scegliere tra i fornitori di segnali.

In un conto PAMM, le negoziazioni del gestore vengono riprodotte su tutti i sottoconti in proporzione alla percentuale a cui ha contribuito ogni trader. Un account MAM funziona in modo simile, tranne per il fatto che ogni trader può definire il proprio profilo di rischio e le operazioni del gestore si rifletteranno con moltiplicatori diversi. 

Dove posso trovare segnali di trading gratuiti oa pagamento?

Hai una miriade di servizi di segnali di trading poiché chiunque può diventare un fornitore di segnali. Se dai un’occhiata ai forum di trading, vedrai molti gruppi di Telegram o WhatsApp che offrono segnali, ma non tutti sono uguali.

La comunità MQL5

Questa è una comunità per i segnali su MetaTrader. La maggior parte dei segnali Forex sono offerti tramite EA che utilizzano il linguaggio di programmazione MQL5. Esistono anche indicatori tecnici che inviano segnali senza effettuare ordini per l’investitore. MQL5 è la più grande fonte di segnali nel settore perché le piattaforme MetaTrader sono molto popolari e puoi trovare un gran numero di fornitori da seguire su questo sito

Segnali di trading La comunità MQL5

MQL5 è destinato anche ai programmatori che hanno una buona conoscenza del trading online. Possono così guadagnarsi da vivere offrendo diversi robot che forniscono segnali automatizzati.

MyfXBook

Simile a MQL5, questa piattaforma ha una vasta comunità di trader e sviluppatori che offrono segnali di trading. Il concetto è lo stesso di MQL5, ma la piattaforma fornisce un servizio denominato autoTrade per monitorare uno o più fornitori di segnali. 

IticSoftware

È una piattaforma che offre segnali di trading per diversi software di trading: Jforex, MetaTrader, cTrader, ecc. I segnali vengono forniti tramite EA e i trader possono ricevere segnali senza eseguirli o consentire ai robot di scambiarli. Gli EA offerti sono relativamente costosi.

eToro

È una delle migliori piattaforme per ricevere segnali di trading da migliaia di provider presenti sulla piattaforma. Potrai copiare direttamente altri trader o seguire le loro posizioni aperte senza eseguirle. Ti invitiamo a leggere larecensione completa di eToro.

Segnali di trading eToro

TradingView

TradingView ha anche una vasta comunità di analisti dilettanti e professionisti. Alcuni rinomati analisti pubblicano i loro segnali gratuitamente sulla piattaforma con l’illustrazione di punti di ingresso, stop loss e take profit. Tuttavia, fai attenzione agli utenti con l’etichetta “PRO”. Questi non sono necessariamente analisti professionisti, ma membri “PRO” di TradingView.

Segnali di trading TradingView

Come identificare i migliori segnali di trading?

Poiché chiunque abbia una piattaforma di trading può offrire i propri segnali senza avere esperienza, molte persone malintenzionate hanno deciso di ingannare i potenziali investitori. Fortunatamente, le piattaforme di copy trading ci offrono strumenti per analizzare oggettivamente le prestazioni dei trader.

La performance è coerente?

Naturalmente, vorrai scegliere il servizio di segnale redditizio più economico. Tuttavia, la scelta non dovrebbe essere solo sul costo dell’abbonamento, ma anche sui potenziali ritorni. Diamo un’occhiata all’esempio di un fornitore di segnale su MQL5.

I segnali dei membri costano $ 50 al mese ($ 40) e hanno generato l’8.106% in 128 settimane. A prima vista, è una grande prestazione e vorresti sicuramente seguirla senza ulteriori indugi. 

Ma a un esame più attento, scoprirai che ci sono evidenti incongruenze nei risultati. Il livello di prelievo è alto: circa $ 120.000 per un profitto di $ 127.000, che lascia solo $ 8.000 sul conto per un deposito iniziale di $ 5.000. 

Segnali di trading performance

È difficile immaginare di prelevare così tanti soldi dal conto, invece di mantenere un grande equilibrio per ridurre il rischio. 

Puoi vedere sopra che ci sono quasi tante operazioni redditizie quante sono le operazioni in perdita (dal 49,19% al 50,80%). Questo spiegherebbe perché il prelievo è del 61,86%. Ci sono anche lunghi periodi di perdite.

Inoltre, il tasso di rendimento mensile è del 7,5%, quindi se hai investito $ 1.000, dovresti aspettarti di ricevere un profitto di $ 75. Con un abbonamento mensile di $ 50, guadagnerai solo $ 25 al mese. È quindi un servizio che richiede un capitale sufficientemente significativo per diventare redditizio. 

Usa strumenti di test della strategia 

Per quanto riguarda gli EA che troverai su Internet, puoi testarli anche prima di utilizzarli su un conto di trading demo. Lo strumento “Strategy Tester” sulla piattaforma MetaTrader simula le transazioni EA in un dato periodo. Il vantaggio è che potrai effettuare un backtest in diverse condizioni: scegli un periodo di tempo durante il quale il mercato era volatile, e poi in un altro periodo in cui il mercato era calmo. 

Usa prima un account demo

L’account demo è utile per testare nuove strategie di trading, comprese quelle ricevute dai fornitori di segnali. Consigliamo sempre di testare i segnali su un account demo prima di utilizzarlo su un account live. 

Inoltre, non dovresti avere fretta, poiché alcuni segnali potrebbero essere adatti solo a condizioni di mercato specifiche. Un metodo di trading può essere redditizio per un periodo e subire perdite considerevoli in un altro periodo di tempo. 

Pertanto, i segnali dovrebbero essere testati in diverse condizioni di mercato, in particolare i segnali a breve termine. 

Le informazioni fornite sono affidabili?

Ciò si applica principalmente ai segnali di trading inviati manualmente tramite SMS, e-mail o social media. In questo senso, occorre prestare attenzione ai segnali ricevuti da Telegram. È essenziale analizzare il segnale o l’analisi stessa prima di correre il rischio di fare trading.

Due suggerimenti per utilizzare al meglio i segnali di trading

Ecco alcune strategie che puoi applicare per ottenere il massimo dai segnali di trading che riceverai.

Assegna solo una piccola parte del tuo capitale per segnale

A differenza dei conti gestiti, puoi impostare la percentuale del tuo capitale da rischiare su un segnale particolare. Non dovresti allocare tutto il tuo capitale a un segnale, è come scommettere. In generale, si consiglia di rischiare solo un massimo del 2% del proprio capitale su una singola operazione, a seconda della propria avversione al rischio. 

Quindi utilizza i calcolatori delle dimensioni della posizione in modo appropriato per determinare il numero di lotti da inserire sulla tua piattaforma di trading. Le piattaforme di social trading ti aiutano fornendo strumenti di gestione del rischio. 

Scegli segnali di trading che corrispondono al tuo stile

I segnali vengono inviati o generati da altri trader e ognuno ha uno stile di trading diverso. Alcuni trader si affidano all’analisi tecnica mentre altri si affidano all’analisi fondamentale. I segnali di trading dell’analisi tecnica sono spesso più frequenti dei segnali della sola analisi fondamentale. 

Alcuni servizi ti invieranno segnali che ti incoraggiano a mantenere i tuoi scambi aperti per giorni o settimane, mentre altri ti chiedono di chiudere le tue posizioni prima della fine di una sessione di trading. 

Quindi devi determinare il tuo stile di trading e i tuoi obiettivi. Ad esempio, se il tuo obiettivo è investire a lungo termine, hai bisogno di segnali che identificano le tendenze a lungo termine, solitamente determinate da fattori fondamentali. 

D’altra parte, se vuoi fare il cuoio capelluto, puoi provare servizi che inviano molti segnali durante il giorno.

FAQ

I segnali di trading sono legali?

Sì, puoi scegliere di seguire altri trader o robot.

Qual è la migliore piattaforma di segnali di trading?

Il miglior broker (e la migliore piattaforma) è senza dubbio eToro che ti offre diverse funzionalità per la gestione del rischio.

Come offro i miei segnali di trading?

Il modo più semplice è registrarsi con piattaforme dedicate come MQL5 o eToro.

Abile Trader
Logo