Il Prezzo dell’Oro Continua a Salire Attirando Investitori

gold bars

Il mercato dell’oro è in piena espansione e il prezzo del metallo prezioso è salito del 14% dalla fine di novembre. L’impennata dei prezzi, registrata da tutti i brokers, è da attribuire agli investitori che scommettono su un rallentamento dei rialzi dei tassi della Fed a causa del rallentamento dell’inflazione negli Stati Uniti.

Le banche centrali stanno acquistando più riserve d’oro a causa dell’indebolimento del valore del dollaro americano rendendo più conveniente l’acquisto di oro da parte di paesi al di fuori degli Stati Uniti.

L’impatto dell’Inflazione sui Prezzi dell’Oro

Negli ultimi anni è diventato sempre più chiaro che i prezzi dell’oro sono correlati all’inflazione, il che lo rende un’opzione di investimento interessante in tempi di incertezza economica.

Di recente, le quotazioni dell’oro hanno continuato a salire poiché gli investitori cercano investimenti sicuri in situazioni di crisi mondiale come la pandemia COVID-19.

Non perderti le ultime news dei mercati

Abile Trader ti aiuta a seguire l’andamento dei mercati finanziari con le ultime news

I prezzi dell’oro aumentano storicamente in risposta all’inflazione in quanto viene visto come una copertura contro le crescenti preoccupazioni economiche, di conseguenza, molti investitori hanno iniziato a rivolgersi agli investimenti in oro per proteggere il proprio capitale dall’inflazione e da altre incertezze economiche.

L’aumento del prezzo dell’oro è stato attribuito a molteplici ragioni:

1. Aumento della domanda da parte degli investitori. Alla ricerca di investimenti sicuri, l’oro è diventato una scelta popolare grazie al suo valore storico e alla sua capacità di preservare la ricchezza dalle pressioni inflazionistiche.

2. Crescenti livelli di indebitamento globale hanno sollevato preoccupazioni sulla sostenibilità delle attuali politiche economiche, inducendo gli investitori a cercare beni tangibili come l’oro per proteggersi da potenziali perdite finanziarie.

3. Tensioni geopolitiche, come la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, hanno aumentato la domanda di oro come bene rifugio.

4. Comportamento delle banche centrali di tutto il mondo che hanno incrementato le loro riserve auree a causa della volatilità economica. Questo ha aumentato la pressione al rialzo sui prezzi dell’oro.

Impatto Sugli Investitori

La tendenza al rialzo è stata alimentata in parte dall’aumento delle riserve auree dei paesi. Le banche centrali di tutto il mondo continuano ad acquistare sempre più oro per diversificare le proprie riserve valutarie e ridurre il rischio.

La domanda di oro è così elevata che ha spinto il prezzo dell’oro al massimo storico di 2.069,50 dollari l’oncia nell’agosto 2020. Paesi come la Cina e l’India stanno guidando questa tendenza accumulando le loro riserve d’oro a un ritmo record.

L’impennata degli acquisti di oro da parte delle banche centrali ha fatto credere a molti investitori che l’oro sia un’opzione di investimento sicura durante il periodo di crisi.

In questa complessa situazione, occorre inoltre tenere in considerazione l’impatto della paura della recessione sul Dollaro USA. Dati macroeconomici peggiori del previsto potrebbero, infatti, modificare gli equilibri sui mercati internazionali.

Perché Investire nell’Oro Quest’Anno

Sono diversi i fattori che potrebbero spingere a investire ulteriormente nell’oro nel 2023:

  • L’inflazione è un fattore importante in quanto il costo di beni e servizi continua ad aumentare. L’oro è tradizionalmente considerato una copertura sicura contro l’inflazione il che lo rende un’opzione interessante per gli investitori che vogliono proteggere il proprio patrimonio.
  • Il potenziale di cambio delle valute e le fluttuazioni dei tassi se la valuta di un paese si indebolisce, l’oro diventa più interessante come opzione di investimento grazie alla sua capacità di mantenere il valore rispetto alle altre valute.
  • Le tensioni geopolitiche potrebbero far aumentare la domanda di oro. Un esempio recente è rappresentato dalla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, che ha spinto gli investitori a cercare rifugi sicuri.
  • La grande speculazione finanziaria potrebbe rivolgere le sue attenzioni all’oro e anche ad altre materie prime in alternativa alle fonti energetiche.

In conclusione l’oro sembra mantenere intatta la sua rassicurante caratteristica di bene rifugio presso gli investitori e questo lo rende adatto a situazioni di mercato e geopolitiche come le attuali.

Gianluca L.

Gianluca L.

Gianluca è un investitore e consulente nel settore delle criptovalute e della blockchain. Viene da una laurea in economia presso l'Università degli Studi di Brescia e due Master in Finanza conseguiti all'Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Ha alle spalle anni di esperienza nel mondo della consulenza presso Ernst & Young (EY), e lavora come osservatore independente nel mondo dei mercati finanziari.

Abile Trader
Logo